C'era una volta il latino...

C'era una volta il latino...

A. e S. Sorci • G. B. Palumbo Editore

Ebook
Aggiungi Articoli al Carrello
e-ISBN: 9788880209294 • ISBN cartaceo: 9788880205869
Libro di testo digitale, formato eBOOK.
Consultazione: Libera
Stampa: Non Permessa
Copia digitale dei contenuti: Non Permessa
  • 18.8 Mb
  • 321 Pagine
ACQUISTABILE CON
     

Sei un insegnante?
Accedi per richiedere un saggio digitale

Descrizione

I perché di questa nuova opera
«C’era una volta il latino…» non è un corso di grammatica, ma è un invito allo studio del latino per gli alunni della scuola secondaria di 1° grado: sia per quelli che sceglieranno di studiare approfonditamente l’antica lingua di Roma nell’indirizzo di scuola superiore in cui questa disciplina è prevista, sia per quelli che non avranno più la possibilità di accostarvisi, in quanto si orienteranno verso altri tipi di studi.
L’intenzione di questo libro, dunque, è innanzitutto quella di soddisfare una curiosità dei ragazzi, ma è anche quella di sollecitarli a riflettere sulle origini della nostra civiltà, del nostro modo di vivere e di pensare, sulla nostra lingua e, in definitiva, su quelle che sono le “radici” della nostra cultura. Per questo, l’idea centrale del libro muove dal confronto fra le strutture di ciò che è antico e di ciò che è attuale, condotto attraverso l’indagine intorno alle affinità e alle differenze.
Per la stessa ragione, il metodo proposto si fonda sulle conoscenze acquisite progressivamente dagli alunni nella scuola secondaria di 1° grado in italiano e in storia e su di esse cerca di innestare quelle essenziali e orientative intorno al latino e alla civiltà di Roma antica.
Un’altra intenzione di C’era una volta il latino… è di non annoiare e di non appesantire il carico di impegno dei ragazzi, che hanno scelto spontaneamente di seguire un ciclo propedeutico di lezioni di latino. Questa intenzione ci ha indotto a dare al nostro libro un taglio particolare: proporre nozioni essenziali e variate attraverso un linguaggio semplice e chiaro, appagando la curiosità e alternando alla richiesta di concentrazione la possibilità del gioco divertente.

La struttura
Il libro è suddiviso in 6 moduli, costruiti attraverso una serie di agili capitoli, al cui interno si trovano nozioni semplici di morfologia, esercizi e giochi. Il Modulo 1, attraverso i capitoli «Che cos’è il latino?», «Com’è fatto il latino?», «Come si legge e come si pronunzia il latino?» vuol soddisfare la curiosità dei ragazzi, ai quali “racconta” l’origine, l’evoluzione, la sorte e, per dir così, la fisionomia esterna della lingua di Roma antica. Gli altri cinque moduli presentano la morfologia di base, dalla prima declinazione al sistema verbale attivo, dai pronomi personali agli avverbi di modo. Gli esercizi sono di diverse tipologie e procedono dall’individuazione dei fenomeni linguistici, per passare poi a interventi attivi, alla manipolazione di brevi e facili testi e alla traduzione di semplici frasi. I giochi tendono a sollecitare la scoperta e a divertire.

Le rubriche
• Le tre soste “Facciamo il punto” mirano ad avviare i ragazzi alla traduzione di testi appena più estesi, a fornire consigli per la traduzione, a proporre loro informazioni su “L’Antica Roma” e sulla sua civiltà e, infine, a verificare il corretto apprendimento di quanto hanno imparato.
• “Vuoi saperne di più?”, all’interno dei capitoli e dei paragrafi, contiene approfondimenti, particolarità e riflessioni linguistiche.
• “Costruiamo una frase in latino”, con la medesima collocazione, guida all’osservazione della struttura sintattica e stilistica della frase in latino.
• “Analisi logica”, riprendendo e ribadendo le conoscenze di sintassi italiana, propone la rassegna ragionata e ampiamente esemplificata della sintassi della proposizione semplice latina.
• “Il paroliere” sottopone all'attenzione dei ragazzi alcune divertenti curiosità linguistiche, o contiene confronti lessicali tra latino e italiano, oppure, ancora, propone famiglie di parole e campi semantici, per promuovere l'arricchimento delle conoscenze lessicali.
• Utile è anche “Sul vocabolario!”, che suggerisce come si cerca e che cosa si trova in questo strumento di consultazione. Infatti, C'era una volta il latino... è corredato di un piccolo Vocabolario, latino-italiano e italiano-latino, il quale oltre a tutti i termini che compaiono in ogni parte degli esercizi e della teoria, ne contiene anche molti altri che i ragazzi possono incontrare in diverse occasioni di lettura.
Scheda sul sito dell'Editore

Libro digitale in formato Scuolabook. Per la consultazione richiede l'utilizzo delle Applicazioni Scuolabook.

Richiesta saggio

C'era una volta il latino...

G. B. Palumbo Editore

C'era una volta il latino...





  • *


Nella presente informativa sulla privacy, si descrive il modo in cui Olivetti, nella sua qualità di Titolare del trattamento, raccoglie, utilizza, condivide e conserva i suoi dati personali in conformità al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (il Regolamento generale sulla protezione dei dati).

Se si intende porre domande in merito alla presente informativa sulla privacy o al modo in cui vengono gestiti dal Titolare i dati degli interessati (clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, dipendenti etc) per l’esercizio dei loro diritti e per tutte le questioni relative trattamento, è possibile contattare il  Data Protection Officer di Gruppo, Responsabile del  trattamento  di Olivetti  e delle sue controllate (“DPO Gruppo Telecomitalia, c/o TIM S.p.A.. Via Gaetano Negri n.1- 20123 Milano”), agli indirizzi di seguito riportati:

  • Olivetti S.p.A. - (Clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, ecc…
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.olivetti@telecomitalia.it
  • Olivetti S.p.A. -  (Dipendenti)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.dipendenti.gruppotim@telecomitalia.it
  • TIESSE S.c.p.a  - Soc. controllata Olivetti (Clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, ecc…)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.tiesse@telecomitalia.com
  • Olivetti Scuola Digitale s.r.l. - Soc. controllata Olivetti - (Clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, ecc…)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.olivettiscuoladigitale@telecomitalia.com
  • Olivetti Scuola Digitale s.r.l. - Soc. controllata Olivetti - (Dipendenti)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.dipendenti.gruppotim@telecomitalia.com

 

1. Titolare

Il Titolare del trattamento è Olivetti S.p.A. – con sede in Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (TO).

 

2. Finalità per le quali il trattamento dei dati è necessario

I Suoi dati personali potranno essere trattati per finalità ricomprese nei rapporti contrattuali tra le parti, di cui di seguito se ne descrivono alcune a solo titolo di esempio, ma non esaustivo:

  • realizzazione, manutenzione e/o assistenza di collegamenti, prodotti e/o apparati, nonché consegna di prodotti e/o apparati;
  • raccolta ed analisi dei risultati attraverso, ad esempio, misurazioni di tipo tecnico e/o interviste, questionari e focus group;
  • gestione di connesse attività amministrative e di eventuali richieste, reclami e contenziosi;
  • consentire ai partner commerciali di adempiere, in favore degli Utenti, le proprie obbligazioni contrattuali nel limite in cui l’Utente abbia acquistato o riscattato beni, servizi o buoni commerciali/promozionali offerti da partner commerciali o partecipanti in offerte, premi, competizioni o altri programmi e attività promosse o offerte per nostro tramite o tramite Fornitori per conto di tale partner commerciale.

Oltre che per le finalità sopra descritte, i Suoi dati potranno essere altresì trattati per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle Autorità di vigilanza del settore. Il conferimento dei Suoi dati è necessario per le finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l’impossibilità di avviare o proseguire le attività dell’Iniziativa sopra specificata.
 

3. Conservazioni dei dati

I dati personali raccolti per la finalità oggetto di questa informativa verranno conservati fino alla revoca del consenso, salvo che le stesse informazioni non siano oggetto di altri trattamenti da parte dello stesso Titolare o che non sia richiesto o consentito dalla legge un periodo di conservazione più lungo.

 

4. Modalità e logica del trattamento

Il trattamento dei dati sarà effettuato manualmente (ad esempio, su supporto cartaceo) e/o attraverso strumenti informatici e telematici, con logiche di organizzazione ed elaborazione dei Suoi dati, anche di traffico, correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati e delle comunicazioni. I sistemi informatici e i software saranno configurati in modo da minimizzare l'uso di dati personali e identificativi che non siano necessari per le finalità di trattamento sopra indicate.

I Suoi dati personali potranno essere trattati inoltre da Olivetti per i servizi di assistenza, informazione, pubblicità, promozione e vendita alla clientela. I dipendenti e gli operatori, che operano sotto la diretta autorità dei rispettivi “Delegati del trattamento”, sono stati designati “Incaricati” ed hanno ricevuto, al riguardo, adeguate istruzioni operative e da soggetti Terzi, ai quali Olivetti affida talune attività (o parte di esse) per perseguire le finalità di cui al punto 2).

In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento.

Ai Responsabili o agli Incaricati, eventualmente designati, Olivetti impartirà adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all’adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I soggetti Terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:

  1. soggetti ai quali Olivetti affida l'installazione/manutenzione di impianti e/o sistemi informatici/telematici e/o la consegna, l'installazione/manutenzione degli apparati e dei prodotti;
  2. soggetti (es. call center) ai quali Olivetti affida attività di assistenza ed informazione alla clientela o rilevazione della customer satisfaction;
  3. consulenti;
  4. dealer;
  5. partner (anche all’estero) di progetti di ricerca
  6. Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ed ogni altro soggetto pubblico legittimato a richiedere i dati;

 

5. Diritti dell'interessato

5.1  Art.15 (diritto di accesso),16 (diritto di rettifica) del Reg.UE 2016/679

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  1. le finalità del trattamento;
  2. le categorie di dati personali in questione;
  3. i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  4. il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  5. l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  6. fil diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;

 

5.2 Art. 17 (diritto alla cancellazione, diritto all'oblio) del Reg.UE 2016/679

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se   sussiste uno dei motivi seguenti:

  1. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  2. l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente  all'articolo  6, paragrafo, lettera  a), o  all'articolo  9, paragrafo  2, lettera   a) del Reg. UE 2016/679, e  se non  sussiste  altro  fondamento   giuridico  per  il trattamento;
  3. l'interessato si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1 del Reg. UE 2016/679, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2 del Reg. UE 2016/679;
  4. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  6. i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo1 del Reg. UE 2016/679

 

5.3 Diritto di cui all' art.18 (diritto di limitazione di trattamento) del Reg.UE 2016/679 

L'interessato ha il diritto  di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  1. l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  3. benché il titolare  del trattamento  non ne abbia  più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell' articolo  21, paragrafo 1, Reg UE 2016/679 in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

 

5.4 Diritto di cui all'art.20 (portabilità dei dati) del Reg.UE 2016/679

L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato  strutturato, di uso comune  e leggibile  da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti  ad Olivetti,  Titolare del trattamento e ha il diritto  di trasmettere tali dati a un altro Titolare del trattamento senza impedimenti da parte della stessa Olivetti.

 

Proibita la diffusione a terzi con copie digitali o fotocopie, come definito nelle condizioni generali.