Need Help? +44 (0) 123 4567
You can add your content here.

Beffe, avventure e sentimenti

Cinzia Medaglia Edisco

7 , 80€
Disponibile
SKU
edisco_me6707

ISBN:

9788844167073

ISBN cartaceo:

9788844117078

Libro di testo digitale, formato eBOOK.

Consultazione:

Consultabile per 1500 giorni dal primo scaricamento

Stampa:

Non permessa

Copia digitale dei contenuti:

Non permessa

1.3 Mb

322 Pagine

Acquistabile con

Le novelle di questa raccolta sono state scritte da diversi autori vissuti tra il Trecento e il Cinquecento, nei secoli di grande splendore per la nostra letteratura e la nostra civiltà. Ripresentati in una lingua moderna e accattivante, sono stati scelti i testi classici di questo importante genere della novellistica, e gli autori più noti, a partire da Boccaccio per arrivare a Machiavelli.
Le novelle fanno rivivere quei secoli d’oro e aprono scenari interessanti sulla realtà di quel tempo, sulla mentalità, abitudini, credenze. Compare un mondo a volte crudele e spietato, dove l’ingenuo o lo sprovveduto regolarmente vengono beffati e gabbati, dove la violenza e la sopraffazione sembrano appartenere all’ordine stesso delle cose, dove i potenti hanno licenza di negare i diritti più elementari; un mondo però in cui l’amore viene vissuto come qualcosa di assoluto, in cui si crede in valori come la lealtà e la generosità, in cui gli uomini sanno ridere, soprattutto di se stessi.

La raccolta è divisa in cinque percorsi: La beffa, L’inganno e l’astuzia, L’avventura, L’amore, La lealtà e la giustizia.
Ogni percorso è costituito da varie novelle legate dal tema comune ed è introdotto da una presentazione. Gli autori scelti sono i più rappresentativi dell’epoca; il posto d’onore spetta naturalmente a Boccaccio, vista l’importanza e la popolarità delle sue novelle.

To Top