Andreotti

Andreotti

Franco MassimoMondadori • 2010

Ebook Narrativa
ISBN: 9788852012891
Libro digitale
Questo è un eBook, un libro digitale consultabile esclusivamente con il nuovo WEBREADER TIMREADING.
ACQUISTABILE CON
        

Descrizione

Pur non avendo più ruoli di governo, Giulio Andreotti sembra incombere tuttora sulla scena politica italiana con il peso della sua lunghissima storia, pubblica e privata. Perché? Forse perché è diventato, a torto o a ragione, la personificazione dell'uomo di potere, metafora vivente di un'Italia in cui il passato non è mai solo passato. Scriverne la biografia significa, quindi, analizzare un'epoca che proietta le sue rughe e le sue trame sul presente, ma anche attraversare novant'anni di fascismo, monarchia, democrazia; e incrociare pontefici, capi di Stato, uomini politici, magistrati, preti, suore, attrici, mafiosi, galoppini. Massimo Franco affronta questa impresa non facile seguendo la silhouette curva di Andreotti nei passaggi cruciali e nei meandri di buona parte del Novecento. E racconta come sia potuto accadere che il ragazzo definito da Alcide De Gasperi "un giovane vecchio" si sia trasformato nel simbolo più controverso della politica italiana.