Il guscio vuoto

Il guscio vuoto

Giuseppe D''AvanzoEditori Laterza • 2012

Ebook Narrativa
ISBN: 9788858104019
Libro digitale
Questo è un eBook, un libro digitale consultabile esclusivamente con il nuovo WEBREADER TIMREADING.
ACQUISTABILE CON
        

Descrizione

Quale avventato e violento pensiero può ridurre i fatti a trascurabili opinioni lasciando campo libero alla dissimulazione, all'autoinganno, alla menzogna deliberata?Un altro ventennio si è chiuso in Italia, forse si è conclusa un'epoca e sarà possibile ridare sostanza alla nostra democrazia, ma le macerie sul campo sono molte. Per avviare la ricostruzione è necessario capire il progetto politico perseguito negli ultimi vent'anni. «È, piaccia o meno, la metamorfosi di una democrazia. Bisogna comprenderla, immaginarne gli esiti e le ragioni, prima di liquidarla con qualche pittura pigra o stereotipo antico».Contro vento disseppellendo l'accaduto. Così lavorava Giuseppe D'Avanzo, le cui inchieste figurano tra i capolavori d'un quarto potere virtuoso.Franco CorderoGiuseppe D'Avanzo, fra i più lucidi e coraggiosi giornalisti italiani, ha individuato con molto anticipo i meccanismi utilizzati dal potere per portare alla deriva la nostra democrazia: la trasformazione del linguaggio politico in slogan pubblicitario, lo stravolgimento della Costituzione, la sospensione dello stato di diritto, come accaduto a Genova nel 2001, e l'eccezione che diventa la regola, come a Napoli, in costante emergenza. Ancor di più: D'Avanzo ha colto quella specificità tutta italiana che glorifica l'ingegno talentuoso e non il metodo, la furbizia e non la lealtà, l'inventiva e mai la preparazione, il 'miracolo' e mai l'organizzazione, l'individualità e mai il collettivo.