L'archivio proibito

L'archivio proibito

Brad MeltzerGarzanti • 2012

Ebook Narrativa
ISBN: 9788811136514
Libro digitale
Questo è un eBook, un libro digitale consultabile esclusivamente con il nuovo WEBREADER TIMREADING.
ACQUISTABILE CON
        

Descrizione

C'è una stanza negli Archivi Nazionali di Washington in cui nessuno, tranne il presidente degli Stati Uniti, può entrare. È una stanza piccola, dipinta di bianco, arredata semplicemente. All'apparenza nulla di speciale. Ma custodisce segreti terribili, segreti che possono portare alla morte. Tutti la chiamano la Cripta. Beecher White è un giovane archivista timido e impacciato, da sempre è incuriosito da quella stanza e dai suoi misteri. Una mattina, incaricato di preparare il materiale per la visita presidenziale, riesce finalmente a entrarvi. E per puro caso, fa una scoperta sconvolgente: nascosto nell'imbottitura di una sedia, si nasconde un libro, antico di duecento anni, appartenuto a George Washington. Un libro che da allora si tramanda solo dalla mano di un presidente degli Stati Uniti all'altro. Tra le sue pagine è sepolta la storia di una società segreta, una società che affonda le sue radici nelle pieghe lontane del tempo e i cui membri sono pronti a uccidere senza pietà chiunque cerchi di svelare la loro esistenza. Beecher si trova all'improvviso catapultato in una rete di inganni, trame e sangue. La sua vita è in pericolo e l'unico modo per salvarsi è scoprire la vera storia del libro e dei suoi pericolosi custodi? A un solo giorno dall'uscita L'archivio proibito ha battuto tutti i record, balzando immediatamente al primo posto della classifica dei libri più venduti del «New York Times». Brad Meltzer, all'apice della sua ispirazione, ha costruito un thriller elettrizzante e ingegnoso sui segreti della storia e la magia dei libri.