Need Help? +44 (0) 123 4567
You can add your content here.

E via leggendo - Volume 2 - Storia della letteratura e del teatro

e-ISBN: 978-88-472-8058-8

ISBN cartaceo: 978-88-472-0984-8

e-ISBN: 978-88-472-8058-8

ISBN cartaceo: 978-88-472-0984-8

Acquista l'opera composta da 2 volumi

15 , 10 €
Disponibile
SKU
raffaello_0984

ISBN:

978-88-472-8058-8

ISBN cartaceo:

978-88-472-0984-8

Libro di testo digitale, formato eBOOK.

69.1 Mb

722 Pagine

Acquistabile con

L’intera opera si propone di guidare l’alunno in un percorso di sviluppo globale, senza mai perdere di vista l’unitarietà del sapere e l’unità della persona. È con questa intenzionalità formativa che l’opera fornisce strumenti culturali come letture, indagini e riflessioni sui testi per una concreta interazione tra la personalità dell’alunno e la cultura.

Il percorso di apprendimento, basato su una continua integrazione tra il metodo induttivo e deduttivo, è finalizzato al potenziamento delle abilità di base dell’italiano: ascoltare, parlare, leggere e scrivere. L’obiettivo principale è quello di rendere sempre più efficace la comunicazione, in forma orale e scritta, secondo le diverse funzioni e i diversi scopi. Saranno così fornite occasioni di riflessione sulla sfera socio-affettiva per il percorso formativo, e verranno attivati i processi cognitivi attraverso una ricca operatività.

STRUTTURA DELL'OPERA

Il corso si compone di tre volumi di base contenenti l’antologia di letture, due volumi (unici) di contenuto letterario, il primo dedicato al mito e all’epica classica e cavalleresca, il secondo dedicato alla storia della letteratura italiana e del teatro, e due quaderni di scrittura per lo studente, che concorrono a formare un quadro unitario del sapere e del saper fare.

I tre volumi di base sono strutturati in itinerari suddivisi in una o più unità di apprendimento che vedono uno sviluppo tematico presentato di volta in volta attraverso un genere diverso, ritenuto più adatto alla crescente complessità dell’argomento. Le attività educative e didattiche, che completano ogni unità, mirano alla conoscenza delle diverse tipologie testuali, allo sviluppo delle competenze linguistiche, all’analisi e all’intervento sul testo, sulla lingua e sulla scrittura, all’approfondimento delle tematiche trattate; non mancano ampliamenti interdisciplinari. Completano il quadro della proposta antologica le sezioni laboratoriali per l’acquisizione di competenze sempre più specifiche nell’ambito della comunicazione, attraverso momenti di operatività e di cooperazione fra gli alunni.


Ogni volume di base si articola in sette sezioni, i cui titoli costituiscono i fili conduttori dell’opera:

1. L’avventura di crescere; 2. Io verso il mondo; 3. Voce del verbo narrare; 4. Puntiamo l’obiettivo su…; 5. Esprimersi in versi; 6. Vivere e convivere; 7. Laboratorio delle abilità. Le sezioni hanno come obiettivi: la formazione, il sapere, l’acquisizione di una metodologia, il saper fare.

Le sezioni 1, 2, 3, 5, strutturate in unità di apprendimento, affrontano l’analisi delle varie tipologie testuali, le diverse forme della narrazione, della comunicazione, dell’espressione poetica. La struttura e le caratteristiche sono esemplificate opportunamente e gradualmente attraverso una vastissima scelta di brani (corredati da numerose note esplicative per rendere possibile la lettura autonoma e personale da parte dello studente) che affrontano di volta in volta la variegata realtà degli adolescenti e del mondo che li circonda. La sezione 4 è finalizzata in modo specifico al piacere della lettura; la sezione 6 è dedicata alla convivenza civile, il cui percorso è arricchito da schede creative che portano l’alunno ad acquisire una propria identità di individuo consapevole e responsabile; la sezione 7 propone attività di laboratorio che costituiscono un’occasione di espressione creativa e di cooperazione in classe, spesso in forma ludica.

Ogni sezione si apre con una presentazione della tematica affrontata all’interno di essa e l’indicazione dei prerequisiti e degli obiettivi da raggiungere.

All’interno di ogni unità di apprendimento ricorrono pagine speciali: riordiniamo le idee, per consolidare le conoscenze delle caratteristiche culturali dei testi, delle varie tecniche narrative o espressive; laboratorio di scrittura, al termine dell’unità, che costituisce la fase attiva di produzione dell’alunno ed è incentrato sulla creatività e sul gioco; schede di approfondimento, che ampliano e approfondiscono la tematica dell’unità attraverso i linguaggi del cinema, dell’arte, della musica, della storia, dell’attualità; verifica conclusiva, per verificare alla fine dell’unità gli obiettivi raggiunti.

To Top