Cleo - Vol. 1 Morfologia Tomo A + Tomo B

Corso di Latino Essenziale e Officina del traduttore

G. De Bernardis, A. Sorci • G. B. Palumbo Editore

Cleo - Vol. 1A. Morfologia. Il nome

Consultazione: Libera
Stampa: Non Permessa
Copia digitale dei contenuti: Non Permessa

Cleo - Vol. 1B. Morfologia. Il verbo

Consultazione: Libera
Stampa: Non Permessa
Copia digitale dei contenuti: Non Permessa

ACQUISTA L'OPERA COMPOSTA DA 2 VOLUMI IN FORMATO...

Ebook
Aggiungi Articoli al Carrello
e-ISBN: 9788860173386 • ISBN cartaceo: 9788880203438
Libro di testo digitale, formato eBOOK.
  • 17.3 Mb
  • 852 Pagine
ACQUISTABILE CON
     

Sei un insegnante?
Accedi per richiedere un saggio digitale

Descrizione

L'opera è caratterizzata da una teoria chiara, essenziale, sfrondata di
molti usi rari o esclusivi di pochi Autori, circoscritta a ciò che
veramente occorre imparare. Parallelamente, la constatazione che
spesso gli studenti non arrivano ad avere strumenti utili per imparare
a tradurre, ha spinto gli autori a congegnare un percorso guidato per
far acquisire competenze specifiche nella traduzione, attraverso il
quale poter costruire un metodo razionale, graduale, costante e sempre
iterabile, per tradurre adeguatamente i testi in originale.

L'organizzazione della materia
L'opera è organizzata in 3 parti: Norme e usi (Parte A), l'Officina del traduttore (Parte B), Schede di servizio e laboratorio di verifica finale (Parte C).
Ogni
capitolo è introdotto da due pagine che contengono l'Itinerario
cognitivo
: uno schema-mappa in cui si presenta il sommario degli
argomenti contenuti nel capitolo, le interrelazioni fra i diversi
paragrafi e i servizi da cui il capitolo stesso è costituito. Il
docente può così organizzare il suo lavoro in classe selezionando gli
argomenti in base al suo itinerario didattico e alla programmazione.

PARTE A: NORME E USI

Le
norme della lingua latina vengono esposte e trattate attraverso l'uso
vivo degli Autori antichi. Quando occorre, ci si sofferma sugli usi
particolari, sempre che siano attestati nelle opere più significative
della latinità. Ogni regola è accompagnata da esempi d'autore

significativi, probanti e attentamente tradotti in italiano. Per
ciascun fenomeno linguistico, o per piccoli gruppi di fenomeni,
vengono proposti esercizi, abbondanti, variati e attentamente
selezionati, in modo da verificare gli argomenti trattati.

Usa il vocabolario È
una scheda che permette allo studente un approccio graduale con il
vocabolario, attraverso la consultazione simulata e guidata agli
aspetti tecnici di come si cerca un nome, un aggettivo o un verbo.

Puoi andare avanti? Si
tratta di una verifica-filtro che chiude la Parte A. Essa può essere
somministrata e controllata dal docente, oppure può essere anche usata
direttamente e autonomamente dall'alunno.

PARTE B: L'OFFICINA DEL TRADUTTORE
In questa sezione si vuole fornire un metodo di lavoro organizzato, coerente, costante e sempre agevolmente riproducibile.
La parte è così composta:

Il testo di riferimento È un testo tratto dalla letteratura latina nel quale compaiono i fenomeni linguistici trattati in Norme e usi,
nonché altri fenomeni e costrutti, opportunamente richiamati ed
evidenziati con segni grafici, che vengono illustrati in rubriche
apposite contenute nella parte C.

Analisi del testo Il
testo di riferimento viene scomposto in macro e microsequenze e,
attraverso una minuziosa analisi morfosintattica, si fornisce il
metodo per tradurre un testo latino.

Traduzione di lavoro Ogni
macrosequenza, dopo essere stata analizzata, è proposta in una
traduzione più vicina possibile alla lettera del testo latino.

Il significato del testo Il
passo proposto viene spiegato nel suo senso complessivo enelle singole
parti che lo costituiscono, fornendo anche le informazioni e le
notizie che lo contestualizzano, aiutandone così la comprensione.

La traduzione definitiva Alla
fine dell'itinerario di analisi si propone una traduzione aderente al
testo, ricodificata in modo fluido, disinvolto e secondo l'italiano di
oggi, fruibile e accessibile agli studenti di questa fascia di età.

Civiltà romana Affronta
in modo essenziale ma esauriente aspetti della vita pubblica e privata
di Roma antica. La rubrica è strettamente legata all'argomento del Testo di riferimento, viene conclusa da un Questionario ed è corredata da immagini e disegni.

PARTE C: SCHEDE DI SERVIZIO E LABORATORIO DI VERIFICA FINALE
La parte è composta da due sottosettori:

LE SCHEDE DI SERVIZIO
Supportano l'analisi dei fenomeni linguistici trattati nell'Officina del traduttore. Ogni scheda è corredata da Esercizi di applicazione riferiti ad ogni argomento trattato. Le schede di servizio sono indicate da sigle corrispondenti alle seguenti tipologie:

(MV) Morfologia verbale Contiene le anticipazioni sulla coniugazione del verbo latino, necessarie per il progressivo sviluppo della materia.

(AL) Analisi logica

Passa sistematicamente in rassegna l'analisi della frase semplice
attraverso lo studio dei complementi; muove dall'analisi delle
strutture in italiano e giunge al modo di esprimerle in latino.

(AP) Analisi del periodo
Si sofferma sull'analisi della frase complessa e costituisce una
rassegna completa dei costrutti che gli studenti incontrano via via
nella lettura dei testi. Anche questa rubrica muove dalla competenza
di lingua italiana per creare quella sulla lingua latina.

(AS) Anticipazioni sintattiche
Serve ad anticipare i costrutti e gli usi indispensabili per
comprendere testi anche brevi in lingua latina. Gli stessi costrutti e
usi, qui anticipati, vengono poi trattati in modo più approfondito nei
capitoli dove essi trovano la loro naturale collocazione.

(LEB) Lessico di base
È una rubrica che ha l'obiettivo di incrementare gradualmente il
bagaglio lessicale latino, raffrontandolo con quello italiano posseduto
dallo studente e, se è il caso, ulteriormente accresciuto attraverso
questa occasione di riflessione.

(CV) Consulta il vocabolario
È una rubrica che aiuta lo studente a esplorare il vocabolario negli
aspetti più minuziosi, cercando di mostrare quanto possa essere utile
la sua consultazione.

(EP) Eventi e personaggi Dal
secondo volume questa scheda fornisce notizie su fatti storici, su
personaggi, su miti, prendendo spunto dai testi presentati nelle
diverse sezioni.

LABORATORIO DI VERIFICA FINALE
Il laboratorio finale chiude l'intera trattazione del capitolo, ed è articolato in tre momenti:

Esercizi di riepilogo Una batteria di esercizi mirati propone una ricognizione su tutti gli argomenti trattati nel capitolo.

Versioni Le
versioni dal latino, in calce alla maggior parte della quale sono
collocati quesiti, domande, proposte di riflessione, richiami per il
ripasso, proposte di analisi del testo, invitano a una completa
ricognizione del capitolo.

Facciamo il punto! Èun'ampia
scheda di verifica finale in cui compaiono esercizi riassuntivi,
domande, quesiti, sollecitazioni a completamenti di formulazioni
teoriche e a formulazioni autonome da parte dell'alunno.

in sintesi

Scheda sul sito dell'Editore

Libro digitale in formato Scuolabook. Per la consultazione richiede l'utilizzo delle Applicazioni Scuolabook.

Richiesta saggio

Cleo - Vol. 1 Morfologia Tomo A + Tomo B

G. B. Palumbo Editore

Cleo - Vol. 1 Morfologia Tomo A + Tomo B





  • *


Nella presente informativa sulla privacy, si descrive il modo in cui Olivetti, nella sua qualità di Titolare del trattamento, raccoglie, utilizza, condivide e conserva i suoi dati personali in conformità al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (il Regolamento generale sulla protezione dei dati).

Se si intende porre domande in merito alla presente informativa sulla privacy o al modo in cui vengono gestiti dal Titolare i dati degli interessati (clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, dipendenti etc) per l’esercizio dei loro diritti e per tutte le questioni relative trattamento, è possibile contattare il  Data Protection Officer di Gruppo, Responsabile del  trattamento  di Olivetti  e delle sue controllate (“DPO Gruppo Telecomitalia, c/o TIM S.p.A.. Via Gaetano Negri n.1- 20123 Milano”), agli indirizzi di seguito riportati:

  • Olivetti S.p.A. - (Clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, ecc…
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.olivetti@telecomitalia.it
  • Olivetti S.p.A. -  (Dipendenti)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.dipendenti.gruppotim@telecomitalia.it
  • TIESSE S.c.p.a  - Soc. controllata Olivetti (Clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, ecc…)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.tiesse@telecomitalia.com
  • Olivetti Scuola Digitale s.r.l. - Soc. controllata Olivetti - (Clienti, azionisti, visitatori, fornitori, partner, ecc…)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.olivettiscuoladigitale@telecomitalia.com
  • Olivetti Scuola Digitale s.r.l. - Soc. controllata Olivetti - (Dipendenti)
    DPO Gruppo Telecom Italia, presso TIM S.p.A., Via Gaetano Negri n.1 – 20123 Milano
    Punto di contatto Email DPO: dpo.dipendenti.gruppotim@telecomitalia.com

 

1. Titolare

Il Titolare del trattamento è Olivetti S.p.A. – con sede in Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (TO).

 

2. Finalità per le quali il trattamento dei dati è necessario

I Suoi dati personali potranno essere trattati per finalità ricomprese nei rapporti contrattuali tra le parti, di cui di seguito se ne descrivono alcune a solo titolo di esempio, ma non esaustivo:

  • realizzazione, manutenzione e/o assistenza di collegamenti, prodotti e/o apparati, nonché consegna di prodotti e/o apparati;
  • raccolta ed analisi dei risultati attraverso, ad esempio, misurazioni di tipo tecnico e/o interviste, questionari e focus group;
  • gestione di connesse attività amministrative e di eventuali richieste, reclami e contenziosi;
  • consentire ai partner commerciali di adempiere, in favore degli Utenti, le proprie obbligazioni contrattuali nel limite in cui l’Utente abbia acquistato o riscattato beni, servizi o buoni commerciali/promozionali offerti da partner commerciali o partecipanti in offerte, premi, competizioni o altri programmi e attività promosse o offerte per nostro tramite o tramite Fornitori per conto di tale partner commerciale.

Oltre che per le finalità sopra descritte, i Suoi dati potranno essere altresì trattati per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, nonché da disposizioni delle Autorità di vigilanza del settore. Il conferimento dei Suoi dati è necessario per le finalità di cui sopra; il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l’impossibilità di avviare o proseguire le attività dell’Iniziativa sopra specificata.
 

3. Conservazioni dei dati

I dati personali raccolti per la finalità oggetto di questa informativa verranno conservati fino alla revoca del consenso, salvo che le stesse informazioni non siano oggetto di altri trattamenti da parte dello stesso Titolare o che non sia richiesto o consentito dalla legge un periodo di conservazione più lungo.

 

4. Modalità e logica del trattamento

Il trattamento dei dati sarà effettuato manualmente (ad esempio, su supporto cartaceo) e/o attraverso strumenti informatici e telematici, con logiche di organizzazione ed elaborazione dei Suoi dati, anche di traffico, correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati e delle comunicazioni. I sistemi informatici e i software saranno configurati in modo da minimizzare l'uso di dati personali e identificativi che non siano necessari per le finalità di trattamento sopra indicate.

I Suoi dati personali potranno essere trattati inoltre da Olivetti per i servizi di assistenza, informazione, pubblicità, promozione e vendita alla clientela. I dipendenti e gli operatori, che operano sotto la diretta autorità dei rispettivi “Delegati del trattamento”, sono stati designati “Incaricati” ed hanno ricevuto, al riguardo, adeguate istruzioni operative e da soggetti Terzi, ai quali Olivetti affida talune attività (o parte di esse) per perseguire le finalità di cui al punto 2).

In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento.

Ai Responsabili o agli Incaricati, eventualmente designati, Olivetti impartirà adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all’adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I soggetti Terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:

  1. soggetti ai quali Olivetti affida l'installazione/manutenzione di impianti e/o sistemi informatici/telematici e/o la consegna, l'installazione/manutenzione degli apparati e dei prodotti;
  2. soggetti (es. call center) ai quali Olivetti affida attività di assistenza ed informazione alla clientela o rilevazione della customer satisfaction;
  3. consulenti;
  4. dealer;
  5. partner (anche all’estero) di progetti di ricerca
  6. Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ed ogni altro soggetto pubblico legittimato a richiedere i dati;

 

5. Diritti dell'interessato

5.1  Art.15 (diritto di accesso),16 (diritto di rettifica) del Reg.UE 2016/679

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  1. le finalità del trattamento;
  2. le categorie di dati personali in questione;
  3. i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  4. il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  5. l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  6. fil diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;

 

5.2 Art. 17 (diritto alla cancellazione, diritto all'oblio) del Reg.UE 2016/679

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se   sussiste uno dei motivi seguenti:

  1. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  2. l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente  all'articolo  6, paragrafo, lettera  a), o  all'articolo  9, paragrafo  2, lettera   a) del Reg. UE 2016/679, e  se non  sussiste  altro  fondamento   giuridico  per  il trattamento;
  3. l'interessato si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1 del Reg. UE 2016/679, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2 del Reg. UE 2016/679;
  4. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  6. i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo1 del Reg. UE 2016/679

 

5.3 Diritto di cui all' art.18 (diritto di limitazione di trattamento) del Reg.UE 2016/679 

L'interessato ha il diritto  di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  1. l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  3. benché il titolare  del trattamento  non ne abbia  più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell' articolo  21, paragrafo 1, Reg UE 2016/679 in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

 

5.4 Diritto di cui all'art.20 (portabilità dei dati) del Reg.UE 2016/679

L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato  strutturato, di uso comune  e leggibile  da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti  ad Olivetti,  Titolare del trattamento e ha il diritto  di trasmettere tali dati a un altro Titolare del trattamento senza impedimenti da parte della stessa Olivetti.

 

Proibita la diffusione a terzi con copie digitali o fotocopie, come definito nelle condizioni generali.