Need Help? +44 (0) 123 4567
You can add your content here.

I Quaderni della ricerca | 58. Educare allo sguardo euristico

Giuseppe Losacco, Isabel de Maurissens Loescher

9 , 82€
Disponibile
SKU
loescher_3865j

ISBN:

9788857733753

ISBN cartaceo:

9788820138653

Libro di testo digitale, formato eBOOK.

Consultazione:

Libera

Stampa:

Non permessa

Copia digitale dei contenuti:

Non permessa

2.1 Mb

193 Pagine

Acquistabile con

Le immagini sono potenti mezzi di espressione, e possono essere strumenti di conoscenza a disposizione della scuola e degli enti di formazione per sviluppare negli studenti quello che gli autori definiscono "sguardo euristico". A partire dalla visual sociology, il volume affronta tre modalità di lavorare con le immagini, proponendo la distinzione tra educazione con le immagini (photo elicitation, native image making), educazione sulle immagini (su collezioni, archivi e immagini online usando un approccio semiotico) e educazione in immagine (l'attivismo didattico visuale o ADV). Proprio in quest'ultima pratica risiede l'originalità della proposta: l'ADV è una nuova tecnica applicabile in modo transdisciplinare nella tradizione di teorie pedagogiche consolidate, come l'attivismo pedagogico di Dewey, la pedagogia "degli oppressi" di Freire, la pedagogia trasformativa di Mezirow, e più recentemente la pedagogia come pratica di libertà, speranza e inclusione sociale di Hooks. Questa tecnica è molto adatta a trattare temi complessi, ad esempio lo sviluppo sostenibile nell'ambito dell'educazione civica, e prevede una partecipazione attiva basata su una proposta didattica in tre fasi, con l'obiettivo finale di produrre attraverso immagini un cambiamento sociale. Il volume affronta inoltre anche altri usi dell'immagine, sempre coniugandoli dal punto di vista dello sguardo euristico: i selfie, i meme, il portfolio visuale, il visual diary, la citizen inquiry, il fotogiornalismo civico, la photovoice, e il visual activism. Giuseppe Losacco, sociologo, è esperto di sociologia visuale, metodo conoscitivo della ricerca sociale, cui ha dedicato diversi libri e numerosi articoli scientifici. Collabora come docente con l'Università di Bologna e con la Duquesne University of Pittsburgh (sede di Roma). Isabel de Maurissens è ricercatrice presso Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire), ambasciatrice del Patto Europeo per il Clima
To Top