Gestione del cantiere e sicurezza

Gestione del cantiere e sicurezza

con volume allegato Il cantiere dalla A alla Z

V. Baraldi • SEI

Gestione del cantiere e sicurezza

e-ISBN: 9788805253289 • ISBN cartaceo: 9788805071418
Consultazione: Libera
Stampa: Non Permessa
Copia digitale dei contenuti:

Il cantiere dalla A alla Z

e-ISBN: 9788805253289 • ISBN cartaceo: 9788805071418
Consultazione: Libera
Stampa: Non Permessa
Copia digitale dei contenuti:

ACQUISTA L'OPERA COMPOSTA DA 2 VOLUMI IN FORMATO...

Aggiungi Articoli al Carrello
e-ISBN: 9788805253289 • ISBN cartaceo: 9788805071418
Libro di testo digitale, formato eBOOK+.
  • 28.7 Mb
  • 710 Pagine
  • 0 Foto
  • 0 Video
  • 0 Audio
  • 0 Esercizi
  • 67 Allegati
  • 0 Approfondimenti
  • 0 Html5
  • 0 Strumenti
ACQUISTABILE CON
        

Sei un insegnante?
Richiedi un saggio digitale

Descrizione

LIBRO DIGITALE INTERATTIVO
I contenuti digitali integrativi sono accessibili direttamente dalle pagine del testo, con un clic.


Il corso di Gestione del cantiere e sicurezza dell'ambiente di lavoro ha il compito di fornire tutte le indicazioni utili per la costruzione dell'opera: la progettazione, la gestione e la sicurezza dell'ambiente di lavoro "cantiere edile". Ogni argomento viene così illustrato sia nelle sue linee base che nelle implicazioni legate alla sicurezza.
L'opera è suddivisa in grandi unità monografiche, che affrontano ciascuna un argomento, e lo dettagliano il più possibile, in modo che il testo possa costituire in futuro un utile strumento di consultazione anche nella pratica professionale.
Poiché realizzare un'opera, un manufatto edilizio, richiede un processo molto articolato, di cui il cantiere costituisce solo una delle fasi più avanzate (la costruzione), il testo affronta per primo proprio il concetto di processo edilizio, così da schematizzare la complessità dell'argomento e far comprendere le relazioni tra le varie fasi che lo compongono.
Si evidenzia in tal modo che il successo della fase operativa dipende in buona parte da un lavoro preliminare di progettazione molto impegnativo, anche per quanto riguarda la sicurezza.
Le unità successive puntano a fornire le conoscenze di base e un linguaggio tecnico comune sugli interventi edilizi, le procedure tecnico-amministrative per la realizzazione dei lavori pubblici e privati, le figure professionali coinvolte nel processo edilizio.
Le costruzioni sono uno dei comparti di attività maggiormente a rischio: si introduce pertanto il problema della sicurezza, la normativa di riferimento e le figure professionali che, a livelli diversi, hanno qualche responsabilità della tutela della salute e della sicurezza.
Si affronta il tema del rischio, di come deve essere valutato e di cosa è necessario fare per eliminarlo o per ridurlo; si trattano di seguito i principali rischi presenti in cantiere (micro-clima, movimentazione manuale dei carichi, rumore e vibrazioni, rischio chimico e cancerogeno).
La progettazione del cantiere affronta la scelta dell'ubicazione e dei dimensionamenti delle strutture e delle infrastrutture necessarie, gli impianti tecnologici, le macchine e le attrezzature al servizio del cantiere e la segnaletica da prevedere.
Vengono illustrati i Dispositivi di Protezione Collettiva, le opere provvisionali allestite in cantiere, necessarie sia per eseguire lavori di costruzione, manutenzione e demolizione (ponteggi, scale, ...), sia per evitare le cadute dall'alto (parapetti, reti, linee vita...).
In secondo luogo si passa ai Dispositivi di Protezione Individuale reperibili in commercio, che devono essere indossati dal personale del cantiere per la protezione dai rischi che ne minacciano la sicurezza o la salute durante il lavoro.
Si tratta diffusamente dei lavori di scavo, dei lavori in quota, delle demolizioni e delle opere provvisionali di sostegno nelle diverse fasi esecutive.
Nel testo viene fornito il maggior numero possibile di riferimenti normativi, in modo da rendere accessibile e familiare per lo studente il linguaggio giuridico, che tanta parte avrà nella sua pratica professionale.
I testi legislativi fondamentali per il cantiere, come il D.Lgs. n. 81 del 2008, Testo Unico della sicurezza, sono allegati integralmente.

Scheda sul sito dell'Editore

Libro digitale in formato Scuolabook. Per la consultazione richiede l'utilizzo delle Applicazioni Scuolabook.

Richiesta saggio

Gestione del cantiere e sicurezza

La Rete SEI è a tua disposizione


Se sei un docente, puoi richiedere una copia saggio contattando direttamente l'agenzia SEI della tua zona. L'elenco delle agenzie e dei referenti locali, ordinato per provincia, è disponibile all'indirizzo web seguente:
https://seieditrice.com/rete-commerciale/
Proibita la diffusione a terzi con copie digitali o fotocopie, come definito nelle condizioni generali.